ANTONIO MOLININI feat. FABRIZIO BOSSO “DI ALBE E DI TRAMONTI”

È uscito su etichetta Preludio “DI ALBE E DI TRAMONTI”, il nuovo disco del compositore pugliese ANTONIO MOLININI, con la speciale collaborazione del trombettista FABRIZIO BOSSO.

L’album è composto da tredici brani e strutturato in quattro stagioni dell’anima, ispirate alle reali esperienze di vita del compositore.
“È un lungo percorso, – racconta Molinini – una sorta di viaggio nel tempo intervallato da tre ‘ponti’, quasi a voler collegare queste quattro stagioni come quattro momenti del cuore. I ponti sono tre brani per ‘pianoforte solo’ eseguiti da me. Pur conservando una coerenza linguistica di base e il mio stile compositivo armonico, melodico e strutturale, il bello di questo disco è la sua varietà.”
Nel disco si alternano infatti momenti latin (bossa, samba, salsa e persino una finta milonga) con ballad e swing decisamente più occidentali.

Oltre allo stesso Molinini al pianoforte e a Fabrizio Bosso alla tromba, la band è formata da Pippo Lombardo (pianoforte), Antonio Tosques (chitarra), Beppe Sequestro (basso), Dario Riccardo (batteria), Cesare Pastanella (percussioni).

Questa la tracklist del disco: Self Confidence, Holidays in Italy, Gratitude, Doctor P., Three Kinds of Smile, Sambakarine, A primavera, Di albe e di tramonti, Tango de mi pasión, Moriste en Navidad, Bossa per l’estate, El corazón que espera, Stefy, Rum and Chocolate.

Un lavoro, quello di Molinini, che ha toccato le corde del trombettista Fabrizio Bosso. “È stato un onore vedere un grande musicista come Fabrizio Bosso accettare la collaborazione per questo mio lavoro discografico e sentirgli suonare la mia musica. Si è creato davvero un bel clima, piacevole, amichevole e denso di reciproca stima”, commenta soddisfatto Molinini, già al lavoro per organizzare un live del disco.

L’album, pubblicato con etichetta ed edizioni PRELUDIO, è disponibile in formato digitale nei principali store on-line e su CD in tiratura limitata su www.preludiomusic.com.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: