AUDIOGAMMA: PM1, il nuovo mini-monitor di B&W

Partendo dalle vette prestazionali della serie top 800 Diamond, all’università del suono di Steyning (dove 40 ingegneri si dedicano esclusivamente alla ricerca e sviluppo) hanno progettato PM1 partendo da un disegno semplice, in modo da poterne migliorare ogni singolo elemento, riprogettandolo alla radice con le migliori tecnologie e i più innovativi materiali in modo da raggiungere “semplicemente” il miglior risultato possibile: ottenendo risultati che hanno sbalordito loro stessi.

Il tweeter, prima di tutto, per il quale si voleva raggiungere una frequenza di break-up molto più alta rispetto a quella offerta dagli stessi componenti con cupola in alluminio, ma senza ricorrere al diamante della serie 800, molto più costoso. Numerosi studi condotti a Steyning tramite scansione laser, avevano stabilito che il punto più debole di un tweeter è il bordo esterno, che è il primo a deformarsi. L’idea -già maturata da tempo e applicata solo sui tweeter della serie Nautilus- era quella di usare un anello di fibra di carbonio; ciò avveniva (avviene, le Nautilus sono felicemente in produzione) attraverso un processo altamente laborioso e utilizzando un carbonio non troppo rigido per evitare problemi nell’applicazione. Gli ingegneri B&W per migliorare questo aspetto si sono messi in cerca di altre soluzioni, scoprendo che esiste un tipo di carbonio derivato dalla pece, e per questo più malleabile. Lavorato in anelli di grande precisione quest’ultimo può essere applicato all’interno della cupola; questa soluzione, adottata per la prima volta nel tweeter delle PM1 non ha eguali a livello mondiale. In congiunzione con la sospensione, che è poi quella del componente in diamante dell’ultima serie 800, il tweeter raggiunge una frequenza di break-up di ben 40 kHz (contro i 30 kHz della cupola in alluminio), molto vicini ai 50 kHz del Diamond. Assolutamente nuovo anche il mid/woofer da 13 cm, con membrana in Kevlar e caratteristiche di assorbimento delle risonanze potenziato, anche grazie all’esclusiva cupola parapolvere in grado -per la prima volta- di assorbire anch’essa le risonanze, fungendo come una “spugna”, e contemporaneamente riducendo -grazie alla sua forma- le deformazioni del cono. Altra novità è il baffle anteriore, di forma del tutto esclusiva e derivato dagli studi effettuati sulla testa della serie 800. L’aspetto tondeggiante –seppure esteticamente gradevole- è funzionale a evitare diffrazioni e riflessioni vicine, che vengono invece fugate verso la parte posteriore; il posizionamento del tweeter contribuisce, poi, in modo determinante a una ricostruzione particolarmente accurata della scena acustica. I materiali adottati per il baffle sono una resina polimerica molto rigida per l’esterno, e un composito più morbido a contatto con il mobile vero e proprio, che aggiunge smorzamento meccanico e massa, per migliorare l’inerzia della struttura. Il mobile è ovviamente dotato di struttura Matrix cucita su misura per PM1, e che contribuisce in modo determinante a far si che siano gli altoparlanti a suonare, e non il mobile che li contiene.

La parte estetica è anch’essa molto curata, con una finitura particolare e del tutto esclusiva, in legno naturale color Mocha lucido e con stand in tinta.

PM1 sarà disponibile a partire dal mese di Giugno.

 

Caratteristche tecniche

Tweeter Nautilus™ con carico a condotto e cupola in alluminio con rinforzi in fibra di carbonio.

Woofer/Midrange con membrana in tessuto di Kevlar®, Condotto Flowport™

Tipo: 2 vie bass reflex

Altoparlanti: 1 tweeter a cupola in alluminio da 25 mm ø, 1 woofer/midrange con membrana in tessuto di Kevlar® da 130 mm ø

Risposta in frequenza: 48 Hz–22 kHz ±3 dB in asse

Dispersione (entro 2 dB dalla risposta in asse): orizzontale 60°, verticale 10°

Efficienza: 84 dB spl (2,83 V, 1 m)

Distorsione armonica 2ª e 3ª armonica (90 dB, 1 m) <1% 110 Hz – 22 kHz

Impedenza nominale: 8 Ω (minimo 5,1 Ω)

Frequenza d’incrocio: 4 kHz

Amplificazione consigliata: 30 W–100 W su 8 Ω

Massima impedenza: 0,1 Ω

Dimensioni (LXAXP): 191X331X250 (293 con griglia e morsetti)

Peso netto: 9,3 kg

Dimensioni Supporti PM1 (LXAXP): 268X620,5X300

Finitura Mobile Legno naturale Mocha lucido con griglia Nera

Prezzo diffusori PM1

Coppia 2500 euro

Prezzo Stand diffusori PM1

Coppia 500 euro

Informazioni:
Audiogamma SpA

Web: www.audiogamma.it

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: