Comunicato urgente da PACETECH-ONIX

Il danno: nel mese trascorso di luglio la PACETECH riceve una lettera dove si chiedeva un versamento iniziale in denaro come contributo iniziale per utilizzare il marchio ONIX. Queste persone si ritengono proprietari del marchio avendo attuato semplicemente una registrazione europea presso UAMI, non hanno prodotti e non sono tecnici. Ci siamo quindi trovati di fronte ad una richiesta per noi assolutamente ingiustificata. Il marchio ONIX è regolarmente registrato in Inghilterra presso l’ Intelectual propriety office n° 1332605, essendo un prodotto regolarmente registrato dove il proprietario attuale ne detiene tutti i diritti. I nostri avvocati si sono già attivati per risolvere il problema, stà di fatto che la PACETECH detiene l’uso del marchio ONIX per PREUSO. Ribadiamo quindi con forza il nostro diritto ad usare legittimamente tale marchio a dispetto soprattutto di chi fa “il furbo” e ci invia richieste per noi illecite. Gli ingegneri ONIX e la PACETECH confidano in una rapida e definitiva soluzione della question. Dietro l’ angolo è possibile la nascità di una nuova società dal nome ancora confidenziale che farà ancor più produrre prodotti di questo livello tecnologico.

Scrivo questo testo con grande rammarico per la “stupidità” della burocrazia ed in nome dell’ Audio, nostra ragione di vita.

Ing. Francesco Pace

(General Manager PACETECH)

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: