Sonus faber Amati futura riceve lo STEREO SOUND AWARD 2011

PREMIO

Tokio: un altro ambito riconoscimento ad un diffusore Sonus faber e quindi ai suoi progettisti Paolo Tezzon e Livio Cucuzza. Si tratta del prestigioso “Stereo Sound Award 2011” assegnato dalla famosa rivista giapponese Stereo Sound al modello Amati futura. Non è certo una novità per Sonus faber ricevere riconoscimenti di respiro internazionale anche provenienti dalla testata di settore più diffusa e letta di tutta l’Asia e che può vantare la traduzione in ben sette lingue. Ecco il primo commento dei manager dell’azienda vicentina: “L’emozione e la soddisfazione che si prova in questi frangenti è sempre molto forte anche perché la cadenza di questi premi testimoniano la capacità della factory di mantenere una continuità nella qualità nei suoi strumenti da Musica e una costanza nell’attenzione nei suoi confronti da parte degli appassionati e degli addetti ai lavori davvero non comune. Di fatto il successo del modello Amati futura si era già riscontrato dai positivi dati di vendita in tutti i mercati internazionali e dalle lusinghiere recensioni ricevute dalla stampa nazionale ed estera. Evidentemente tutti hanno compreso come non si trattasse di uno mero esercizio di stile ma bensì che Sonus faber aveva colto l’occasione del previsto “restyling” del modello per introdurre importanti innovazioni tecnologiche e stilistiche (sempre, come è consuetudine della Casa, al servizio della Musica) la cui efficacia è anche testimonianza del grande affiatamento del binomio Tezzon-Cucuzza alla guida del R&D department”.

Informazioni:
Sonus faber 
Web: www.sonusfaber.com 

  

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: