Cardas Ear Mirror 5813

Naturalmente il cablaggio delle Cardas Ear Mirror 5813 è stato appositamente progettato da George Cardas secondo l’approccio della “match-propagation” tra cuffia ed orecchio con la stessa tecnologia utilizzata nel nuovo cavo cuffie Cardas Clear HPC che ha anche la caratteristica di non avere nessuna saldatura dall’uscita della cuffia al Jack di connessione offrendo così un non indifferente vantaggio nella trasmissione del segnale.

CLICKS

Cardas Ear Mirror 5813 è disponibile in due modelli: EM1 ed EM2. EM1 è caratterizzato da una finitura in cromo nero, è molto efficiente e dinamico con bassi molto materici e di grande impatto. EM2 è invece rifinito in rame e nonostante sia caratterizzato da una sensibilità inferiore offre sicuramente una maggiore raffinatezza nell’intera riproduzione acustica, una grana molto più fine e dettagliata un basso ben definito ed una gamma media più strutturata ed articolata. I dati di sensibilità ed impedenza sono tali da rendere pilotabili le Cardas Ear Mirror 5813 sia da lettori portatili, ipod o essere meglio messe a loro agio da raffinati amplificatori per cuffie. Entrambe le cuffie vengono vendute all’interno di una elegante scatola con la grafica “Cardas Brain” all’interno della quale è contenuto il modello di cuffia scelta ed una custodia in vera pelle con il famoso logo dorato del  nautilus Cardas.

Informazioni:
DML Audio
Web: www.dmlaudio.net

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: