Preamplificatore VAC Signature Mk II

<span style="font-size:12px;"><span style="font-family: tahoma,geneva,sans-serif;">Attraverso le sue uscite principali, il preamplificatore Signature non contiene condensatori di accoppiamento dall'ingresso all'uscita. Nessun condensatore di accoppiamento impedisce la purezza e il dettaglio sviluppati dalle valvole triodo <img alt="alt" src="http://www.fedeltadelsuono.net/" style="width: 250px; height: 161px; margin: 3px; float: right;" />Classe A1 accoppiate direttamente e cablate a mano. Inoltre, nessun ciclo di feedback negativo viene utilizzato, l'interfaccia di uscita è completamente stabile e senza interazioni dinamiche con il carico. Oltre a cinque ingressi linea standard (quattro quando il phono è montato), è dotato di un ingresso completamente bilanciato. Sono presenti uscite completamente bilanciate, così come due uscite RCA standard. Il bilanciamento si ottiene con triodi differenziali che guidano un trasformatore di uscita speciale. Questo design assicura un vero segnale bilanciato, in grado di pilotare anche le più spietate attrezzature da studio professionali, cosa impossibile con gli accoppiatori catodici e i circuiti totem. Inoltre, l'uscita del trasformatore può essere utilizzata con carichi sbilanciati. In questo modo, cicli galvanici e l'interazione tra la sorgente di alimentazione e circuiti di retroazione amplificatori sono eliminati, consentendo un suono più liquido e tridimensionale. La modalità Bypass Cinema di VAC permette al sistema high-end stereo di integrarsi perfettamente con l’home theater. L'ingresso Bypass Cinema è un ingresso di guadagno fisso che consente al componente di origine di controllare il volume, e passa questo segnale verso gli amplificatori di potenza stereo senza ulteriori elaborazioni. Esso consente un sistema stereo a costo zero che si integra perfettamente in un contesto di home theater in caso di necessità, senza alcun degrado delle prestazioni dei due canali da sorgenti stereo tradizionali. L'ingresso Bypass Cinema può essere utilizzato anche con altri componenti stereo che hanno il controllo di livello, come ad esempio convertitori d/a.</span></span>


 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: