Rockport Technologies: un nuovo marchio di diffusori distribuito da Audio Reference.

<span style="font-size:12px;"><span style="font-family: tahoma,geneva,sans-serif;"><img alt="alt" src="http://www.fedeltadelsuono.net/" style="width: 200px; height: 130px; margin: 3px; float: left;" />L’ideatore e progettista, Andrew Payor, è riuscito nel non facile connubio tra un design imponente, ricercato ed elegante e una versatilità sonora disarmante, in grado di trasformare la sala d’ascolto in un luogo magico, governato<img alt="alt" src="http://www.fedeltadelsuono.net/fdsbackup/wp-content/uploads/2012/11/rockportmira.jpg" style="width: 200px; height: 199px; margin: 3px; float: right;" /> dall’intero spettro sonoro musicale, riprodotto con scioltezza e dinamismo.<br />
I diffusori a catalogo sono cinque modelli da pavimento, a partire dal riferimento assoluto Arrakis, che consta di ben sette altoparlanti (due woofer, due midwoofer, due midrange e un tweeter) e una massa imponente di ben 408 chilogrammi per diffusore, che si estende per oltre due metri di altezza, per passare al riferimento Altair (woofer, midwoofer, midrange e tweeter), che supera il metro e trenta centimetri su 234 chilogrammi di peso ed arrivare agli interessanti modelli Avior e Alya, che si propongono con un prezzo più contenuto, rispetto ai fratelli maggiori. Infine, il modello entry-level Mira II. Il <strong>Mira II</strong> è un diffusore da pavimento a tre vie, adatto sia per stanze piccole che più grandi. Le linee pulite e la finitura nera lucida, insieme al woofer da 10 pollici montato lateralmente e lo stretto profilo del pannello frontale, creano un modulo che si integra facilmente in qualsiasi tipo di arredamento. Anche se di modeste dimensioni, l’aspetto incredibilmente dinamico e la ricchezza armonica del Mira II sorprenderanno ed emozioneranno l'ascoltatore. L’<strong>Alya</strong> è stato progettato specificamente per gli appassionati di musica più esigenti, che vogliono la più alta qualità di riproduzione, ma che hanno limiti di spazio. Sebbene sia il modello più piccolo tra tutti i <img alt="alt" src="http://www.fedeltadelsuono.net/fdsbackup/wp-content/uploads/2012/11/rockportarrakis.jpg" style="width: 200px; height: 205px; margin: 3px; float: left;" />diffusori da pavimento della gamma, si presentano con un aspetto sorprendentemente robusto ed esteso, nonostante le loro reali dimensioni: 104 cm di altezza, 28 cm di larghezza e 31 cm di profondità. L’architettura di Alya è pensata per trarre il massimo vantaggio dalle dimensioni del cabinet, fornendo la più estesa risposta dei bassi con il minimo ingombro. <strong>Avior</strong> è destinato a diventare un classico: alte prestazioni ed eleganza, racchiuse in un diffusore di dimensioni contenute, ma che offre un suono puro e full range. <strong>Altair</strong> è l’ideale per chi cerca il massimo in un diffusore completamente full range ma di dimensioni ragionevoli, elegante e con ottime proporzioni acustiche. <strong>Arrakis </strong>è un sistema a quattro vie che impiega due side-firing woofer da 15", due driver upper bass da 8", due driver midrange da 5,25" e un tweeter a cupola. Tutti i driver, tranne il tweeter utilizzano una tecnologia del cono di proprietà Rockport, per cui i coni con spessore a sezione variabile sono formati da una pellicola di fibra di carbonio che racchiude un nucleo Rohacell. Chassis elegantissimo, modulabile e personalizzabile, è assolutamente imponente: 61 cm di <img alt="alt" src="http://www.fedeltadelsuono.net/fdsbackup/wp-content/uploads/2012/11/rockportavior.jpg" style="width: 200px; height: 155px; margin: 3px; float: right;" />larghezza, 206 di altezza e 93 di profondità.</span></span>


 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: