GTO: QBD 76… Dalla Chord un convertitore tutto da ascoltare…

Sin dal lancio nel 2001 del DAC 64 la Chord Electronics ha continuato a sviluppare la tecnologia alla base di questo rivoluzionario convertitore. I frutti di questo lavoro vedono la luce oggi con il QBD 76.

Il filtro WTA impiegato nel DAC 64 era in grado di restituire una risposta ai transienti enormemente superiore a quella del suo miglior concorrente dell’epoca tanto da rappresentare tuttora un riferimento assoluto. Ora, grazie all’enorme aumento delle capacità di calcolo dei processori digitali, il QBD 76 garantisce una potenza di filtro ben 4 volte superiore al suo predecessore. La particolare realizzazione del nuovo convertitore ha inoltre garantito un enorme miglioramento del rapporto segnale/rumore e del jitter.

Questo nuovo convertitore integra inoltre due nuovi ingressi digitali, uno USB e uno wireless. Il primo consente di connettere il QBD 76 al personal computer e di utilizzarlo come una raffinatissima scheda audio; il secondo rappresenta un elemento innovativo nel panorama High End. Utilizzando la traccia audio digitale non compressa presente nel protocollo Bluetooth A2DP il QBD 76 è in grado di ricevere la musica in digitale e, grazie a una portata del segnale di 30 metri, rende così possibile gestire la collezione di musica presente nel telefonino da qualsiasi punto della casa.

Il QBD 76, in foto ritratto circondato dai “fratellini” Chordette Gem, è in vendita al prezzo di 4.400 Euro.

 

Informazioni:

  <p class="MsoNormal"><strong><span style="font-size: 10pt; font-family: Tahoma">GTO<br /></span></strong><span style="font-size: 10pt; font-family: Tahoma">Tel. 051 62.71.447<br />Web: </span><a href="http://www.gto.it/"><span style="font-size: 10pt; font-family: Tahoma"><span>www.gto.it</span></span></a> </p><p style="text-align: justify" class="MsoNormal">&nbsp;</p>  

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: