Da Emotive Audio, il Poeta dei preamp…

Fred Volz, il titolare di Emotive Audio, costruisce a mano, nel suo negozio a Bellefonte, Pennsylvania, quelli che potrebbero essere descritti come componenti audio “su misura”. Egli ha una vasta gamma di modelli standard: tre pre-amplificatori, uno stadio phono, e due amplificatori di potenza monoblocco, che sono tutti costruiti su ordine. Volz esegue anche lavori personalizzati per gli audiofili con esigenze speciali. Funzionalmente, il Poeta è un pre-amp molto semplice: quattro coppie di ingressi single-ended, un paio di uscite single-ended, due manopole per il volume e la selezione della sorgente (entrambe montate verticalmente sulla parte superiore dello chassis), e interruttori per power e standby. La parte superiore posteriore della piastra è in acciaio inox satinato con i lati di legno duro ben rifinito. Non ci sono luci o LED e non vi è alcun controllo remoto. Il Poeta è solo un line-stage, perché i drogati del vinile avrànno bisogno di un preamplificatore phono separato. Nel complesso, è molto solido e ben rifinito, ma anche relativamente compatto e un po’ grosso. È fornito con valvole NOS, e il cablaggio è tutto point-to-point. Unico nella linea audio Emotive, il Poeta usa una sezione a stato solido per la regolazione della tensione. Il complemento valvolare è costituito da un singolo 5687, una coppia di 6186 e un raddrizzatore 5R4GY. Il Poeta è equipaggiato con un mix di valvole NOS Tung-Sol e Phillips. Sostituendo il singolo Phillips 5687 con una Tung-Sol NOS si ottiene una maggiore chiarezza, e un assortimento di raddrizzatori GE e RCA della famiglia 5R4, così come un General Electric 5Y3 GT, fa tacere un po’ il background. Il Poeta rivela nuove sfumature tonali nelle registrazioni che avete ascoltato centinaia di volte. Gli alti sono ben estesi, e forse più importante, i timbri degli strumenti acustici sono corretti. Il legno di un clarinetto arriva forte e chiaro, e i pianoforti mostrano il peso e la delicatezza che possono essere difficili da riprodurre.
Il Poeta è senza dubbio un preamplificatore valvolare, dotato di una certa quantità di calore. Ma la sua presentazione complessiva è relativamente neutrale e molto consistente da cima a fondo, senza imporre alla musica il bagliore della valvola. Né un’innaturalmente luce a una qualsiasi parte della gamma di frequenze. Il Poeta offre una riproduzione musicale molto dettagliata e naturale, ma fornisce anche le registrazioni di una certa dose di piattezza, in un modo molto buono.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: