Bassocontinuo: qualità, funzionalità e design

Quasi sempre gli audiofili mentre ascoltano la musica hanno l’abitudine di volgere lo sguardo al loro impianto, come fosse il reale interprete del messaggio musicale.

Molto spesso la passione degli audiofili si spinge anche ad un livello tale che si crea un rapporto affettivo con il proprio sistema la cui estetica svolge, a livello più o meno inconscio, un suo ruolo.

I costruttori ben conoscono  questo aspetto e  spesso ritengono che  il design  degli apparecchi è determinante non solo per la vendita, ma garantisce anche  nel tempo  una certa soddisfazione e la fidelizzazione dell’utente al proprio  marchio.accordeonConsiderando quindi  la passione con la quale vengono allestiti i sistemi audio, è sicuramente determinante, per ottenere piena soddisfazione e appagamento dal proprio hifi, cercare il modo per inserire le elettroniche nell’ambiente con  armonia ed eleganza. E’ inoltre necessario considerare l’importanza che i supporti degli  apparecchi svolgono spesso  un ruolo determinante anche sul  suono.

Bassocontinuo è una industria italiana con una attenta produzione artigianale che si pone all’attenzione degli appassionati per il design, lo stile, la qualità dei materiali nonché per la flessibilità e la possibilità di personalizzare i rack a proprio gusto, secondo le proprie necessità, con una infinita modularità ed espandibilità.

La caratteristica fondamentale dei supporti di Bassocontinuo è l’indipendenza dei ripiani e la possibilità infinita di combinazioni per permettere all’utente di scegliere le strutture in base alle proprie esigenze e creatività.

La produzione si raccoglie in 3 linee:

la Reference Line, creata con materiali raffinati e selezionati, si basa su 5 prodotti

  • Accordeon
  • Bodhran
  • Bandura
  • Ghironda
  • Apogeo

La Classic Line che risulta essere più conveniente ma che mantiene ai massimi livelli stile ed eleganza. Realizzata in alluminio anodizzato e materiali resistenti ai graffi, lo stile minimalista si traduce in una grande praticità. Fanno parte di questa linea i rack Lyra, Cymbalon, Viella.

La linea Zen con il modello Sendai è la più innovativa e rivoluzionaria sia nella forma che  nei materiali, con forme pulite e geometriche, con solidissime strutture  in legno isolate con il brevetto  Tecnogel e basi rivestite in pelle.

Basso continuo produce inoltre Tabla, una pregevole  base d’appoggio in materiale inerte per un efficace isolamento dei diffusori dal pavimento e per poter minimizzare le vibrazioni del cabinet. La base è disponibile con una base antigraffio bianca o nera di dimensioni standard 330 x 430 mm. ma è possibile ottenere una personalizzazione delle dimensioni su richiesta.

Nel catalogo troviamo anche i piedi antivibrazioni B1 che possono essere utilizzati per i diffusori, per le elettroniche e  per i rack. Permettono il perfetto isolamento attraverso l’applicazione di un cilindro opportunamente smorzato che trasforma le vibrazioni in calore. Sono previsti 3 tipi di cilindri diversi a seconda del peso dell’oggetto da isolare.

Per evitare il danneggiamento di pavimenti e parquè o mobili sono previsti inoltre i DSD ovvero particolari sottopunte disaccoppiate con Oring in gomma da utilizzare sia sotto diffusori da libreria o da pavimento, sotto elettroniche o giradischi.

Per foto ed ogni ulteriore approfondimento vi invitiamo a visitare il nuovo sito internet:

http://www.bassocontinuo.biz 

dove tra l’altro è possibile utilizzare il configuratore con il quale scegliere opportunamente i supporti in base alle specifiche e personali esigenze.

Così come il basso continuo è l’accompagnamento strumentale che fornisce la struttura armonica dei brani di musica barocca, i supporti Bassocontinuo costituiscono il miglior modo di presentare i sistemi audio nel nostro ambiente.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: