Beatles e Rolling Stones: i 50 anni saranno celebrati a Fieramilano con mostre e concerti

 È passato mezzo secolo dalla pubblicazione di Please, please me, l’album di debutto dei Beatles da cui iniziò un’avventura musicale irripetibile, e dall’esordio dei “rivali” Rolling Stones, che nel 1963 completarono la band con il batterista Charlie Watts. Per celebrare questi due grandi gruppi, che hanno rivoluzionato la storia della musica, dal 15 al 17 marzo a Fieramilano, Rho, si svolgerà The satisfaction of yesterday, un “evento nell’evento” all’insegna di musica, Donkeys-Forever-300x200mostre, memorabilia e merchandising. L’iniziativa sarà preceduta, giovedì 14 marzo (ore 22) da una festa-concerto nello storico locale milanese Le Scimmie, dove si esibiranno le tribute band The Beatops e Donkeys Forever, conosciute anche all’estero per la qualità dei loro concerti, che si alterneranno sul palco per eseguire i classici del repertorio evergreen dei Fab Four e della band targata Jagger-Richards.  La celebrazione delle due storiche band inglesi, organizzata da Italia Crea in collaborazione con Beatlesiani d’Italia Associati e Rolling Stones Italia, proseguirà in occasione della ventesima edizione di Cartoomics, il salone del fumetto, cartoons, cosplay, fantasy e collezionismo. Oltre ai concerti delle tribute band, l’area in Fieramilano dedicata a Beatles e Rolling Stones prevede, ad esempio, l’esposizione di litografie originali di John Lennon, fumetti di Lupo Alberto in versione Beatles realizzati da Silver, un omaggio fumettistico ai Beatles dell’argentino Ruben Sosa, illustrazioni sui Fab Four di Andrea Rauch (presente con le sue opere anche al Museo di Arte Moderna di New York e al Museo della Pubblicità del Louvre di Parigi), strumenti autografati dai Rolling Stones della Rolling Caster Collections Guitar, un flipper con le immagini delle “pietre rotolanti”, fotografie, vinili da collezione e altre sorprese da scoprire in fiera.





Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: