DA 300 USB, il convertitore secondo Denon

Dal look un po’ retrò, questo DA-300USB è l’ultima trovata di Denon, che cavalca l’ondata dei convertitori DA, oramai moda affermata, ma a modo suo, come è solita fare. Con un prodotto del tutto originale e inedito. Prima di tutto per la compatibilità con i file DSD, che lo pone come tra i pochi in un mercato fin troppo affollato di scelte. E’ poi dotato di amplificatore per cuffia con amplificatore dedicato, e che quindi non carica o sovraccarica quello di linea dedicato alle uscite analogiche. Infine, grazie alle dimensioni compatte ma non troppo, può essere posto sia in orizzontale che in verticale, grazie al piede fornito a corredo.

Schermata 01-2456687 alle 15.26.15DA-300USB tra i pochi compatibili, quindi, con i file DSD sia a 2,8 che a 5,6 MHz è un rivoluzionario convertitore D/A dotato di DAC Burr-Brown PCM1795 che gestisce, oltre ai file DSD, anche gran parte dei formati audio ad alta risoluzione, come PCM, AAC, ALAC, WAV, FLAC, fino a risoluzioni 192 kHz / 24bit, con funzionalità di upsampling fino a 32 bit (192 kHz) affidate al circuito Denon “Advanced AL32 Processing”. Ingressi USB B Asincrono, digitali SP-DIF sia coassiale che ottici (3 ingressi), anche loro compatibili con file audio fino a campionamenti 192 kHz / 24 bit, offre una uscita cuffia con controllo di volume sul pannello anteriore con amplificatore interno dedicato. La selezione degli ingressi è affidata a un controllo touch-panel. Posizionamento dell’unità sia in orizzontale che in verticale. Finitura del cabinet silver con pannello frontale in plexiglass nero lucido.

Informazioni: AUDIOGAMMA – Web: www.audiogamma.it 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: