Yamaha lancia la nuova Serie S2100

L’azienda giapponese ha in questi giorni lanciato sul mercato la nuova serie S2100, composta dal lettore CD-S2100 e dall’ampli integrato A-S2100.

Definiti “i fratellini minori” della serie flagship S3000, possono vantare caratteristiche tecniche e sonorità di primissimo livello, ad un prezzo davvero competitivo.

Il lettore CD-S2100 ha una costruzione completamente simmetrica: il driver posto al centro, l’alimentazione e i circuiti digitali sono posizionati sulla parte sinistra, l’alimentazione e i circuiti analogici sono invece posizionati nella parte destra. Il totale isolamento delle unità digitale e analogica elimina gli effetti negativi delle interferenze tra circuiti, ottenendo un ideale bilanciamento. La struttura centrale che si estende dal fronte alla parte posteriore del corpo e il pannello frontale dello spessore di 5 mm aumentano la rigidità dell’intero chassis ed assicurano la stabilità della riproduzione.

CDS2100La progettazione interna del CD-S2100 non separa le schede dei circuiti di alimentazione che includono il trasformatore; i condensatori sono installati direttamente sui rispettivi pannelli digitali/analogici. Quindi è stata pensata una configurazione dei pannelli che includa i circuiti di alimentazione. Eliminando i cavi che vanno dai circuiti di alimentazione ad ogni pannello e montandoli direttamente si crea il vantaggio di ridurre la perdita causata dalle connessioni ottenendo una bassa impedenza. Inoltre il cablaggio dal trasformatore utilizza le stesse viti di connessione presenti nell’amplificatore integrato A-S2100. Connessi direttamente senza saldature permettono di avere un contatto più preciso e bassa impedenza. Il segnale viene trasmesso all’amplificatore senza alcuna perdita di informazione letta, a favore di una riproduzione frizzante, aperta e intrisa di energia — l’obiettivo finale della serie S2100.

Per eliminare accuratamente la perdita di segnale il CD-S2100 adotta una configurazione innovativa dei circuiti analogici. Generalmente il segnale esce dal convertitore D/A, come segnale analogico, attraverso un circuito di conversione I/V configurato in stadi multipli. Nel CD-S3000 il segnale esce attraverso una configurazione a stadio unico che si basa su un design discreto del circuito di conversione I/V. Questa configurazione a stadio unico con elevata velocità di risposta, se paragonata ad una configurazione multi-stadio, abbatte la perdita di segnale e riduce il NFB (Feedback Negativo), producendo un suono naturale e dotato di spazialità. Questi circuiti oltre i convertitori D/A provvedono alla trasmissione bilanciata con una configurazione simmetrica dei circuiti positivo/negativo. Utilizzando una connessione bilanciata con A-S3000 con amplificazione flottante e bilanciata, permette di ottenere una riproduzione estremamente pura senza perdita di segnale.

Il CD-S2100 è dotato dello stesso meccanismo driver del modello flagship di Yamaha CD-S3000, al fine di ottenere la migliore resa possibile con la vasta quantità di dati audio registrati in un CD. Il meccanismo di caricamento è saldamente assicurato allo chassis tramite dei pesanti supporti curvi in ferro da 1,6 mm sia davanti che dietro il meccanismo di caricamento, eliminando la trasmissione delle vibrazioni causate dalla rotazione del disco ai circuiti. Nel processo di assemblaggio del CD-S2100, dopo aver collegato il meccanismo driver allo chassis, viene effettuata una regolazione di precisione di ogni supporto. Tale operazione è particolarmente complessa e dimostra l’elevato impegno di Yamaha nel raggiungere la massima precisione nella lettura del segnale. Eliminando qualsiasi pendenza del meccanismo si ottiene una rotazione stabile ed un alettura estremamente precisa. Riducendo il carico del servo che pilota il pickup e abbassando l’impatto del cambiamento dell’amperaggio del servo sul segnale, si ottiene una chiara lettura del segnale con minimo impatto di rumore—e riproducendo così tutte le sfumature di suono registrate dall’artista.

AS2100Parlando invece dell’amplificatore A-S2100, alla base della progettazione dei circuiti di amplificazione è stato progettata un’amplificazione flottante e bilanciata. tecnologia sviluppata in modo unico da Yamaha. Adottando elementi in uscita delle stessa polarità nei lati + e – dello stadio finale e separando completamente il feedback negativo di circuiti e alimentazione in quattro poli positivi e negativi dei canali destro e sinistro, da cui risulta una precisa e simmetrica operazione controfase dello stadio di uscita. I circuiti di amplificazione flottante rispetto alla terra permettono di rimuovere qualsiasi effetto negativo di minime fluttuazioni di voltaggio o rumore di terra. Inoltre gli elementi in uscita con MOSFET permettono di ottenere un suono caldo e naturale. L’uso del MOSFET, che ha la stessa polarità sul lato positivo e negativo, migliora ulteriormente l’idea di progettazione completamente simmetrica, eliminando le variazioni di qualità audio dovute alla differenza di polarità—un’ulteriore fondamentale pregio dell’amplificazione flottante bilanciata- da cui risulta un suono dal rapporto segnale rumore eccellente e un campo sonoro estremamente ben definito.

L’amplificatore A-S2100 ha una configurazione completamente discreta con la separazione dei circuiti di controllo di tono dal sistema di segnale. Ciò non solo migliora la risposta ma migliora lo slew-rate, da cui risulta una riproduzione di elevata qualità e grande vitalità, ricchezza e uniformità. La trasmissione del segnale e l’amplificazione sono completamente bilanciate per un funzionamento meticolosamente bilanciato anche dei circuiti di controllo del sistema. La perdita di segnale durante la trasmissione è stata sensibilmente ridotta utilizzando cavi di elevato spessore e viti morsetto per le connessioni tra unità pre amp e finale, necessaria per la trasmissione del segnale e per le connessioni ai terminali per i diffusori. Questo migliora il coefficiente di smorzamento e la capacità di pilotaggio dei diffusori, da cui risulta una riproduzione dei bassi potente e vivace.

L’ A-S2100 impiega un trasformatore EI originale, attentamente creato su misura per la massima compatibilità con lo chassis. Unendo quattro condensatori si ottiene un suono energico – anche ad alti livelli di volume – possibile solo con A-S2100.  Inoltre essendo il control amp e il control system dotati di dodici regolatori Shunt che prevengono il deterioramento del suono causato dalla fluttuazione di corrente , ottenendo un’alimentazione stabile e pulita. Il trasformatore EI è installato sullo chassis con rondelle in ottone che riducono le vibrazioni interne che provocherebbero rumore.

La costruzione simmetrica tra zona destra e sinistra con l’alimentazione al centro e le sezioni power amp alle estremità, permette di ottenere la massima separazione tra i canali destro e sinistro—necessaria per una riproduzione stereofonica corretta in due canali— e un bilanciamento dei pesi. Considerando anche la regolazione tramite una struttura centrale che si estende ai due estremi dello chassis, l’A-S2100 ha una rigidità meccanica eccellente e una stabilità che riduce sensibilmente l’impatto delle vibrazioni esterne sulla qualità audio.

Informazioni: YAMAHA – Web: http://it.yamaha.com/it/products/audio-visual/hifi-components/

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: