Audiogamma presenta il nuovo Pro-Ject, The Beatles 1964 Recordplayer

Giradischi celebrativo da Pro-Ject, questa volta dedicato alla Band per eccellenza, i Beatles.

Il deus ex machina di Pro-Ject, Heinz Lichtenegger, ha tirato fiori dal cilindro un’altra geniale intuizione, la serie di giradischi celebrativi in edizione limitata. Partita con quello per Parov Stelar, e seguito da George Harrison, punta adesso ancora più in alto con The Beatles 1964 Recordplayer, che suggella la proficua collaborazione tra il costruttore austriaco e la Universal Music.

Debut Carbon Esprit SB.

Dotato di testina Ortofon 2M Red, piatto acrilico, braccio in carbonio con telaio in MDF e controllo di velocità elettronico integrato, è in grado di prestazioni superiori, con il solito rapporto qualità/prezzo a cui Pro-Ject ci ha da sempre abituato.

La più grande band di tutti i tempi, celebrata in un giradischi la cui grafica riproduce fedelmente le copie dei biglietti e gli opuscoli originali del loro tour leggendario avvenuto nel 1964.

La stampa sul giradischi Pro-Ject The Beatles 1964 Recordplayer incredibilmente dettagliata, è stata molto difficile da realizzare e si è resa possibile solo grazie a tecniche speciali basate sull’applicazione del pigmento a più livelli. Dopo la distribuzione dell’inchiostro, la base viene essiccata con luci ultraviolette speciali, per garantire dettagli perfettamente visualizzabili e longevità.
Apple Corps Ltd. e Universal Music Group hanno rilasciato, in concomitanza con questo giradischi, un nuovo album che testimonia la gioiosa esuberanza dei Fab Four nei tre concerti sold-out “Hollywood Bowl” a Los Angeles tra il 1964 e il 1965, su vinile 180g (disponibile separatamente).

www.audiogamma.it

Facebook Comments

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: