Il 14 novembre a Milano, Conservatorio “G. Verdi”, il Quartetto Belcea

Superare i propri limiti e arrivare alla conoscenza nella ricerca costante della verità è il credo artistico del Quartetto Belcea, formazione aperta e dinamica anche grazie alle diverse radici culturali che convivono al suo interno. Il Quartetto Belcea, straordinaria formazione d’ archi, alla Società del Quartetto di Milano con il seguente programma: F. Haydn, Quartetto in re maggiore op. 20 n. 4 Hob. III. 34, G. Ligeti, Quartetto per archi n. 1, Dvořák, Quartetto n. 12 in fa maggiore op. 96 “Americano”.

Giada Ventura :