Sabato 3 marzo prima esecuzione italiana per il KALEIDOSCOPE STRING QUARTET


Presso l’Auditorium G. Di Vittorio della Camera del Lavoro di Milano, corso di Porta Vittoria 43, si terrà il terzultimo appuntamento della XXIV edizione dell’Atelier Musicale, organizzato dall’Associazione Culturale Secondo Maggio con la direzione artistica di Maurizio Franco e Giuseppe Garbarino.

KALEIDOSCOPE STRING QUARTET: Simon Heggendorn violino e composizione, Ronny Siegel violino, David Schnee viola e composizione, Sebastian Braun violoncello.

Programma:

S. Heggendorn Groovy

Sommer

D. Schnee Introspection

S.Heggendorn Frühling

N. Bärtsch Modul 17

D.Schnee Cyan

S.Heggendorn Simply That

Winter

D.Schnee Triptychon

conduce Maurizio Franco

 

Il Kaleidoscope String Quartet è un quartetto di musicisti svizzeri delle ultime generazioni, tutti formatisi in ambito accademico, ma con interessi musicali trasversali che spaziano dal jazz al pop, dal folk al rock. Formatosi nel 2011, il quartetto è l’ultima configurazione, assolutamente attuale dal punto di vista della proposta, di quella tradizione di quartetti d’archi operanti nei territori di frontiera tra musica classica, jazz e pop i cui nomi più conosciuti sono quelli del Kronos Quartet e del Turtle Island Quartet. L’originalità del KSQ sta però nell’evitare l’esecuzione di standard jazz o l’arrangiamento di musiche tratte da un vasto ed eterogeneo repertorio, ma di suonare composizioni originali nella quali si cercano i punti di contatto tra diversi generi musicali all’insegna dello spirito jazzistico del fare musica e dell’incontro tra pagina scritta e improvvisazione intesa in senso ampio, anche completamente libera. Il KSQ suona tutta la musica a memoria e si considera più una banda che un quartetto classico e sta ottenendo vasti consensi: nel 2012 ha vinto il premio ZKB Jazz e la sua attività si svolge prevalentemente tra la Svizzera e la Germania, sia con esibizioni nei più prestigiosi jazz club, sia con regolari partecipazioni a festival e rassegne di musica classica come il Murten Classics e il Lucerne Festival. Il secondo album di KSQ, “Curiosity”, pubblicato nell’autunno del 2015, ha ricevuto recensioni eccellenti dalla stampa specializzata. La qualità, l’originalità e la modernità della musica, realmente contemporanea per rappresentare una novità di ascolto, fanno del concerto un appuntamento da non mancare per il pubblico e gli appassionati milanesi.

Per informazioni: 348-3591215 02-5455428 secondomaggio@alice.it; eury@iol.it;

www.secondomaggio.it

Facebook Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: