COSTRUIRE HIFI # 226 – Febbraio 2018

VALENTINE’S DAY

 

Tutti sanno che la nostra Redazione ha sede a Terni.

Forse non tutti sanno invece che il patrono di Terni è San Valentino, festeggiato, come tutti sanno, il 14 Febbraio.

Mi ricordo che nel 1992 ero a Dallas a Febbraio e, dovunque mi giravo, si parlava di San Valentino (Valentine’s Day) e tutti sapevano che era il santo della città di Terni. Magari non sapevano dove fosse Terni e forse anche dove fosse l’Italia, ma tutti associavano San Valentino alla città di Terni.

Sono decenni che a Terni, dove vivo praticamente da sempre, si limitano a festeggiare il santo patrono con quattro bancarelle dove si vende un po’ di tutto e dove si può comprare del cioccolato che viene da tutta Italia, tranne che da qui!

 

Che c’entra tutto ciò con questa rivista?

 

Credo che sia significativo di quello che noi italiani NON SAPPIAMO FARE: non sappiamo promuovere ciò che abbiamo, non sappiamo valorizzare le tante risorse che abbiamo e di cui godiamo.

Questo vale anche nel mercato dove noi operiamo… anzi, forse in questo nostro mercato siamo capaci non solo di non valorizzare ciò che abbiamo ma siamo anche in grado di farci male da soli!

 

Che cosa voglio dire?

 

Voglio dire che, ad esempio, il mondo dell’autocostruzione potrebbe essere oggi uno spazio di sviluppo e decisamente interessante. Basti vedere come sta esplodendo il mondo dell’autocostruzione generale (quello che si chiamava bricolage e che oggi prende il nome di hobbistica).

Praticamente in ogni città italiana diversi marchi italiani e internazionali aprono grandi spazi dedicati al fai da te, casalingo e non.

Si vende di tutto perché la gente ha meno soldi da spendere e decide quindi di cercare di arrangiarsi per le piccole migliorie e per i piccoli interventi di manutenzione casalinga.

Noi di COSTRUIRE HIFI da sempre abbiamo sposato questa filosofia e questo stile di vita, complementare a quello dell’acquisto di hifi tradizionale, non alternativo!

Le aziende del settore hifi lo hanno capito, tanto che hanno deciso di investire anche su CHF… loro si ma non chi invece in questo settore dovrebbe lavorarci e viverci, come ad esempio chi vende accessori, chi realizza progetti, chi progetta modifiche e upgrade.

Questo mese Luca mi scrive una lunga lettera (pagina 8) nella quale esprime delle critiche ma ipotizza anche delle soluzioni, tra cui quella di affidarci a dei professionisti per la stesura degli articoli.

Ho già risposto ma intendo ribadire la MIA posizione: io sono fiero di quello che stiamo facendo, con il vostro aiuto e con l’aiuto di quelli, appassionati e tecnici, che fin dall’inizio hanno deciso di sposare questa mia folle idea.

Realizzare una rivista fatta da appassionati per appassionati.

La strada dei professionisti l’abbiamo già battuta e abbiamo visto dove ci ha portato, ora intendo insistere nella mia idea che, sembra, incontrare anche il vostro LARGO INTERESSE.

Non voglio dire che si possa fare tutto senza una supervisione tecnica ma che non voglio più avere professionisti senza anima: cerco invece appassionati pieni di cuore e passione.

 

Faremo degli errori? Sì, sicuramente ma cercheremo di fare sempre una rivista, come questa di questo mese, ricca di spunti interessanti e proposte decisamente belle, come il progetto di Marco Paolizzi che se suona per quanto è bello dovrebbe essere STUPEFACENTE!

 

Io continuo a crederci perché sento crescere, mese dopo mese, il vostro appoggio e il vostro supporto.

Grazie e continuate a scrivere, a criticare e a inviare progetti e idee. Io, e la mia squadra, continueremo a realizzare ogni mese la migliore rivista possibile!

 

Scrivetemi, come sempre, quello che ne pensate a:

 

abassanelli@costruirehifi.net

 

Buona musica e avanti tutta!

 


 

EDITORIALE

VALENTINE’S DAY

di Andrea Bassanelli

 

Lettere al Direttore

 

ATHANOR ACUSTICO

Decodificare la codifica

Parte 2: Codifiche Audio Lossless

di Augusto Sarti

 

COVER STORY

MPC-MKII TRIBUTE

to Ing. Pierluigi Marzullo

di Marco Paolizzi

 

TEORIA

ElectroStatic Loudspeaker

…dalla Teoria alla Pratica

(parte X)

di Marco Petrolesi

 

PRATICA

L’amplificatore modulare AM-MP–9

Finale zero feedback

Risoluzione delle prime problematiche incontrate

di Pierluigi Marzullo

 

TRACER OMNI 3

di Giuseppe Diamantini

 

CLUB DEI LETTORI

Facebook Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: