Tre date milanesi per Claus Peter Flor

Il cielo e la terra, il Paradiso e l’Inferno: Claus Peter Flor ed Erina Gambarini portano in Auditorium due stupefacenti opere corali italiane, tanto diverse per gusto e linguaggio quanto simili per la mistica drammaticità che le pervade: da un lato il Requiem di Cherubini, affrontato per la prima volta dall’Orchestra e dal Coro de la Verdi, dall’altro il Prologo che Arrigo Boito compose nel 1868 per il suo Mefistofele col basso Dimitry Ivashchenko: Luigi Cherubini, Requiem in Do minore, Arrigo Boito, Prologo da “Mefistofele”.

Quando: 24, 25, 27 maggio 2018

Dove: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo

Facebook Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: