24 novembre Milano, BlueNote, Jazzmeia Horn

Con una maturità e fiducia vocale che va ben al di là dei suoi anni, la giovane cantante Jazzmeia Horn approda nella scena musicale internazionale rivelando un indiscusso talento. Vincitrice del prestigioso Thelonious Monk International Vocal Jazz Competition 2015, Jazzmeia è pronta a prendere posto al fianco dei migliori jazz vocalist di oggi. Naturalezza e sguardo verso un moderno approccio alla vocalità sono alcune delle caratteristiche della sua arte.

Nata a Dallas nel 1991, Jazzmeia Horn è cresciuta in una famiglia di talenti musicali, ed è stata sua nonna, una pianista amante del jazz, a darle il suo particolare nome. Ha iniziato a cantare fin da bambina, ma è stato nell’adolescenza che si è avvicinata al jazz dopo essersi iscritta alla Booker T. Washington High School for the Performing and Visual Arts.

Nel 2009 Horn si è trasferita a New York, dove ha continuato a studiare ed ha iniziato a farsi conoscere nella scena jazz della città. Nel 2013 ha vinto la Sarah Vaughan International Jazz Competition e nel 2015 ha vinto quello che è probabilmente il concorso più importante per un giovane musicista jazz oggi: la Thelonious Monk Institute International Jazz Competition. Da quella vittoria è nato il suo primo disco “ A SOCIAL CALL” che annuncia l’arrivo di un giovane talento musicale con una lunga storia davanti a sé. Pubblicato dalla Prestige, questo album è un gioiello tra jazz classico, gospel e neo-soul.

Facebook Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: