10 febbraio Carpi (MO), Teatro Comunale, Grigory Sokolov

10 febbraio Carpi (MO), Teatro Comunale, Grigory Sokolov

Grigory Sokolov è uno dei massimi pianisti viventi. I suoi concerti ricevono ovunque un’accoglienza trionfale e la critica esalta la profondità del suo pensiero musicale, l’originalità interpretativa e il grandissimo dominio tecnico. Da quando – a soli 16 anni – ha raggiunto fama mondiale vincendo il primo premio al Concorso Čajkovskij di Mosca, Sokolov ha suonato in tutto il mondo con le più grandi orchestre, anche se da diversi anni ha deciso di dedicare la sua attività concertistica esclusivamente al recital solistici. Anti-divo per eccellenza, schivo e colto, afferma: «Non amo ciò che non è musica, anzi, lo detesto. Qualsiasi cosa che la disturbi è contro la musica e le due cose non possono convivere».

Sokolov non ama foto, interviste, e resiste anche alle lusinghe del mercato discografico: le sue poche incisioni sono quasi esclusivamente registrazioni dal vivo.

Per apprezzare il suo pianismo eccezionale bisogna dunque seguirlo in sala da concerto, dove riesce a stabilire con l’ascoltatore un clima di colloquio intimo, simile a quello con cui Chopin doveva rivolgersi ai suoi pochi fortunati ascoltatori.

Facebook Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.