21 marzo Parma, Teatro Regio, Arkadij Volodos

“Puro Romanticismo nella lettura di un grande rappresentante della scuola russa“. Il pianista Arkadij Volodos proporrà al pubblico di Ascona un programma che partirà da Franz Schubert, compositore particolarmente caro al pianista russo per la struggente cantabilità e la profonda interiorità della sua musica, a Skrjabin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.