Chord Electronics presenta QuteHD, il nuovo DAC USB e Index Streamer

<span style="font-size:12px;"><span style="font-family: tahoma,geneva,sans-serif;">Con la sua incredibile performance sonora, la tecnologia di conversione DA personalizzata e la funzionalità DSD-over-USB all'avanguardia, il nuovo QuteHD può davvero essere descritto come il DAC USB definitivo. Il QuteHD porta <img alt="alt" src="http://www.fedeltadelsuono.net/" style="float: right; width: 250px; height: 171px; margin: 3px;" />un’eccezionale capacità di recupero del dettaglio sonico, l'intuizione e la trasparenza ai sistemi audio, grazie al sui circuito progettato su misura implementato dal team di tecnici e ingegneri di fama internazionale di Chord Electronics. Il QuteHD è completamente a prova di futuro - anche per l'audiofilo del computer più ardito. E 'in grado di gestire frequenze di campionamento da 44.1kHz a 192kHz (e fino a 384kHz su SPDIF), permettendo agli utenti di vivere la musica in vera alta definizione, con la migliore riproduzione possibile di musica con qualità CD. Il QuteHD si avvale di un avanzato ingresso USB 192kHz compatibile e può anche portare chiarezza frizzante a qualsiasi componente collegato con uscita digitale,grazie a due ingressi digitali addizionali, coassiali e ottici. Oltre ai normali file PCM, il QuteHD è in grado di elaborare i dati DSD utilizzando il più recente supporto DSD-over-USB, diventando così il primo DAC USB DSD-compatibile al mondo a un prezzo accessibile. Sia che si utilizzi Mac OS o Windows OS, il software driver di </span></span><span style="font-size:12px;"><span style="font-family: tahoma,geneva,sans-serif;">Chord</span></span><span style="font-size:12px;"><span style="font-family: tahoma,geneva,sans-serif;"> Electronics  viene fornito con la possibilità di revocare le restrizioni di riproduzione audio del sistema operativo in uso.</span></span>

Facebook Comments

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: