Al via il Toronto Audio Video Entertainment Show

<span style="font-size:12px;"><span style="font-family: tahoma,geneva,sans-serif;">il Taves promette sale espositive multiple, tra 65 e 70 espositori, dei quali oltre l'80% sono produttori; saranno in mostra circa 274 marchi di componenti e supporti da 26 etichette discografiche (CD, LP, e Blu-ray). Gli espositori avranno<img alt="alt" src="http://www.fedeltadelsuono.net/" style="margin: 3px; float: right; width: 250px; height: 323px;" /> uno straordinario impulso sonoro dalle grandi stanze del King Edward’s Hotel. A causa dell'età dell'edificio, della sua particolare costruzione e dell’eccezionale altezza dei soffitti, lo <img alt="alt" src="http://www.fedeltadelsuono.net/fdsbackup/wp-content/uploads/2012/09/taves1.jpg" style="width: 200px; height: 133px; margin: 3px; float: left;" />smorzamento del suono tra le stanze è superiore a quello degli edifici più recenti. Tra gli eventi clou del Taves ci sarà l’esposizione, nella storica sala da ballo del King Edward's Hotel, di una vettura Porsche Carrera S 2012 dotata di un sistema audio Burmester costosissimo. Altre esposizioni di MK Sound, Marantz, e L•G promettono sistemi Home Theater assolutamente all’avanguardia. Un tratto distintintivo del Taves è la diversità degli espositori e categorie di prodotti per il consumatore medio. "Stiamo cercando di distinguere Taves da altre mostre con l'introduzione di categorie di prodotti diversi da quelli audio e video", dice Kajko. "Lo stiamo rendendo qualcosa di più di un audio consumer show. Ci consideriamo molto fortunati, visto che questa è solo la seconda edizione della mostra, ad avere diverse nuove categorie, tra cui automobili, e sistemi di sicurezza e di illuminazione. Siamo estremamente soddisfatti ad avere Porsche come sponsor principale, perché ci ha permesso di creare un collegamento interessante tra due categorie solo in apparenza distanti: l’intrattenimento e le automobili."</span></span>


 

Facebook Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: