VISIONINMUSICA 2016 presenta ALFREDO RODRIGUEZ in “THE INVASION PARADE”

Giovedì 21 aprile Visioninmusica chiude la stagione 2016 all’insegna di un altro nome internazionale e delle sonorità esotiche della musica cubana. Alle ore 21.00, l’Auditorium Gazzoli di Terni ospiterà ALFREDO RODRIGUEZ in “The Invasion Parade”.

Coprodotto da Quincy Jones, mentore e idolo di Rodriguez, e realizzato con un superbo ensemble, che include la bassista e vocalist Esperanza Spalding, il percussionista e vocalist Pedrito Martinez e il batterista e percussionista Henry Cole, The Invasion Parade comprende nove brani, in cui pezzi inediti di Rodriguez si affiancano ed evergreen come Guantanamera, Veinte Años di Maria Teresa Vera e Quizàs, Quizàs, Quizàs.

Schermata 2016-04-11 alle 11.32.46

“Ho ricercato stili e ritmi diversi da quelli della musica cubana – spiega Rodriguez – apportando conga santiaguera, musica afro-cubana e anche musica guajira. Sto esplorando le mie radici per dare il mio personale contributo alla musica cubana”. Il titolo è ispirato alla tradizionale sfilata carnevalesca di Santiago de Cuba che commemora la fine della guerra d’indipendenza.

Nato a L’Avana nel 1985, figlio di un cantante, conduttore e showman che porta il suo stesso nome, Alfredo Rodriguez ha iniziato la sua formazione musicale all’età di 7 anni. Prima le percussioni, poi il piano intorno ai 10 anni di età. Rodriguez si è laureato al Conservatorio Amadeo Rolda de L’Avana, quindi all’Instituto Superior de Arte. Ha ricevuto una formazione musicale strettamente classica ed ha appreso gli stili popolari sul palco, suonando nell’orchestra di suo padre fin dall’età di 14 anni. È entrato nel mondo del jazz all’età di 15 anni, quando uno zio gli regalò il disco The Köln Concert, di Keith Jarrett. “Fino a quel momento – racconta – avevo ascoltato solo Bach, Mozart e Beethoven. Non sapevo nulla dell’improvvisazione: quel disco mi ha cambiato la vita”. Nel 2006, fu scelto per esibirsi al Montreux Jazz Festival e invitato a una riunione nella casa del fondatore e direttore artistico, Claude Nobs, che gli chiese se avesse voluto suonare per Quincy Jones che, stregato dalla sua bravura, da allora decise di co-produrlo.

BIGLIETTI

INTERO: euro 20,00 – RIDOTTO*: euro 17,00

RIVENDITA A TERNI: New Sinfony – galleria del Corso, 12 – Terni (numero a pagamento 895 9697911)

CIRCUITO NAZIONALE: WWW.VIVATICKET.IT

Visioninmusica 2016 è sostenuta dal contributo di

MIBACT, Regione dell’Umbria, Comune di Terni, Fondazione Carit e Camera di Commercio di Terni.

Sponsor privati 2016

Fucine Umbre, All Foods, Terni Reti, Avis Comunale Terni.

Sponsor tecnici 2016

Hotel Michelangelo, Ristorante Il Convivio, Caffè Bugatti, Studio Foscoli consulenza.

Media partner 2016

JazzIt, Corriere dell’Umbria, Radio Galileo, Umbria24.

Informazioni: WWW.VISIONINMUSICA.COM

Facebook Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: